Battuta d’arresto per gli Small Sharks dell’U21.
Approccio troppo molle, con gli Squaletti che vanno subito sotto per 4-2, riuscendo ad accorciare solo con le reti di capitan Vittori e Nasini (schema da calcio d’angolo al volo).
Il copione si ripete nel secondo tempo, con i ragazzi di Moro che non riescono a scuotersi.
A nulla vale il goal di Boschetti a risultato già acquisito.
“Sicuramente il fatto che era l’ultima gara di campionato e che a causa del corso da allenatore ho potuto seguire poco i ragazzi ha provocato un calo di tensione. Siamo arrivati scarichi, comunque faccio i complimenti alla Juventina che ha dimostrato compattezza e gioco di squadra”.